Come idratarsi prima di una corsa

Guida all'acquisto

Inoltre, ti presentiamo i migliori articoli Nike per l'idratazione da usare mentre stai correndo.

Ultimo aggiornamento: [data]
Lettura di 5 min
Migliori cinture e gilet di idratazione Nike per la corsa

Se durante una corsa ti è capitato di desiderare ardentemente un bel bicchiere d'acqua fresca, probabilmente il corpo ti stava avvisando che avevi sete e bisogno di idratarti. Più sudi durante una corsa, maggiore sarà la quantità di acqua e sodio rilasciata dal tuo corpo. È importante reintegrare i liquidi persi per evitare il rischio di disidratazione e mantenere le prestazioni fisiche a un livello ottimale.

Ascoltare il proprio corpo è fondamentale, ma non sempre la sete è un segnale di allarme sufficiente. Infatti, alcune ricerche hanno dimostrato che la sensazione di sete viene appagata prima che il corpo sia pienamente reidratato. Inoltre, può risultare più difficile avvertire la sete durante allenamenti di resistenza prolungati.

Continua a leggere per scoprire di quanta acqua ha bisogno chi fa running, nonché le strategie e gli accessori utili a reintegrare i liquidi persi durante la corsa.

Perché l'idratazione è importante?

Perché il corpo funzioni correttamente, è fondamentale bere acqua a sufficienza ogni giorno. L'acqua aiuta il corpo a:

  • Mantenere la giusta temperatura
  • Lubrificare e ammortizzare le articolazioni
  • Proteggere la colonna vertebrale e altri tessuti sensibili
  • Eliminare le scorie


L'idratazione è particolarmente importante durante gli allenamenti più intensi e quando fa molto caldo, perché il corpo perde acqua ed elettroliti attraverso il sudore. Gli elettroliti sono minerali essenziali (come sodio, potassio, calcio e magnesio) che aiutano a mantenere la giusta quantità d'acqua all'interno del corpo, a regolare la temperatura corporea, a spostare i nutrienti e le sostanze di scarto dentro e fuori le cellule e favorire il corretto funzionamento dei muscoli e del sistema nervoso. Il sodio aiuta a regolare la pressione sanguigna. Per questo, alcuni atleti e atlete aggiungono un pizzico di sale all'acqua da bere dopo un workout.

Quanto bisognerebbe bere prima, durante e dopo la corsa?

Oltre a bere acqua a sufficienza durante il giorno, è importante reintegrare i liquidi persi durante la corsa. Secondo l'American Council on Exercise, per mantenere una corretta idratazione occorre seguire tre indicazioni principali:

  • Prima della corsa: circa due o tre ore prima di allacciare le scarpe da running, bevi dai 500 ai 600 ml d'acqua. Poi, dai 20 ai 30 minuti prima di correre, bevi altri 250 ml.
  • Durante la corsa: mentre ti alleni, bevi dai 200 ai 300 ml di liquidi ogni 10-20 minuti.
  • Dopo la corsa: a fine allenamento, bevi altri 250 ml di liquido ogni 30 minuti, più altri 450-700 ml ogni mezzo chilo di peso corporeo perso durante la prestazione. Per sapere quanta acqua hai perso durante la corsa, pesati prima e dopo l'allenamento tenendo presente che tendenzialmente si perdono più liquidi quando il clima è caldo o umido.

Come scegliere gli articoli per l'idratazione corretti

Nike offre diverse opzioni per mantenersi idratati durante la corsa. Per trovare quella giusta considera le tue preferenze personali nonché il luogo in cui corri, il livello di sforzo e la durata prevista dell'allenamento.

  1. 1.Borraccia

    Migliori cinture e gilet di idratazione Nike per la corsa

    Le borracce Nike standard sono disponibili in dimensioni diverse per adattarsi al meglio alle tue necessità. Attualmente, Nike offre borracce da circa 350, 700, 1100 e 1900 ml. Una borraccia è ideale quando la si può inserire nel portabottiglie del tapis roulant o dell'auto, oppure lasciarla lungo il percorso o a lato della pista per averla a portata di mano quando è il momento di idratarsi, prima, durante o dopo la corsa. I modelli in acciaio inossidabile aiutano a mantenere fresco il contenuto più a lungo, mentre le borracce in plastica senza BPA sono leggere e resistenti. Alcune hanno una cannuccia integrata, mentre altre l'apertura a vite. È disponibile anche una borraccia shaker, utile per mischiare gli elettroliti in pastiglie o in polvere.

  2. 2.Cintura per idratazione da running

    Migliori cinture e gilet di idratazione Nike per la corsa

    Nike offre cinture per idratazione da circa 300, 600 e 650 ml, che sono marsupi progettati per contenere una o due borracce piccole. Ti permettono di avere le mani libere e di raggiungere l'acqua rapidamente e con facilità quando ne hai più bisogno. Pur non potendo trasportare tanta acqua quanto una borraccia grande, le cinture per idratazione sono ideali per le corse brevi.

  3. 3.Gilet di idratazione da running

    Migliori cinture e gilet di idratazione Nike per la corsa

    Il gilet di idratazione da running è l'accessorio ideale per runner che percorrono sentieri o lunghe distanze. Con capacità massima di tre litri (pari a circa 100 once fluide), un gilet di idratazione permette di trasportare una grande quantità di liquidi a cui accedere facilmente durante la corsa. I gilet di idratazione Nike sono progettati per essere leggeri e traspiranti. Alcuni sono pensati per contenere borracce con extender per cannuccia, mentre altri hanno spazio anche per un'intera sacca d'acqua. I gilet di idratazione da running Nike prevedono anche spazio aggiuntivo per riporre gli oggetti indispensabili come chiavi, carte o smartphone.

Domande frequenti

Come idratarsi prima di una corsa?

L'American Council on Exercise consiglia di bere circa 250 ml di liquidi 30 minuti dopo l'allenamento, più altri 450-700 ml ogni mezzo chilo di peso corporeo perso durante la prestazione.

Come trasportare l'acqua durante la corsa?

Per avere le mani libere su strade o sentieri, scegli una cintura o un gilet di idratazione. Le cinture per idratazione Nike sono progettate per vestire come un marsupio offrendo spazio per una o due borracce, mentre il gilet offre maggiore capacità e un accesso più semplice all'acqua grazie a una cannuccia.

Quali sono i segnali di disidratazione?

Alcuni dei sintomi più comuni della disidratazione includono affaticamento, sete, pelle e labbra secche, urina scura, mal di testa, crampi muscolari, capogiri e vertigini.

Testo di: Lindsay Frankel

Storie correlate

Le undici migliori idee regalo Nike per runner

Guida all'acquisto

11 idee regalo per runner

I cinque migliori guanti da running che puoi comprare da Nike

Guida all'acquisto

I migliori guanti da running Nike

I migliori occhiali da sole Nike per correre

Guida all'acquisto

I migliori occhiali da sole Nike per correre

Le migliori borse Nike per articoli da basket

Guida all'acquisto

Le migliori borse Nike per articoli da basket

Le migliori scarpe da running Nike per l'inverno

Guida all'acquisto

Quattro scarpe da running Nike ideali per le basse temperature