Coaching

Come far appassionare i bambini all'attività fisica

Di Nike Training

Fai innamorare i tuoi bambini del movimento

Tre modi per introdurre i tuoi bambini al fitness come abitudine di vita.

Tu ami allenarti e, naturalmente, ti piacerebbe che fosse così anche per i tuoi bambini. Se offri loro l'incoraggiamento, l'ispirazione e le istruzioni di cui hanno bisogno, puoi aiutarli a rendere il movimento un'abitudine quotidiana che adotteranno per tutta la vita. Ecco tre approcci per aiutarti a raggiungere questo risultato.

Se fai già attività fisica con i tuoi bambini, che si tratti di dare due calci al pallone nel giardino di casa o di seguire gli allegri allenamenti del nostro programma Avventure di fitness con Brian e Bella Nunez, parti già in vantaggio. La tecnologia (TV, computer, tablet) tende a rendere sedentari i bambini, quindi qualsiasi forma di movimento è una vittoria per te e per loro.

Ma non basta che sia divertente: se vuoi che il movimento diventi un'abitudine di tutta la vita, non è mai troppo presto per pensare più in grande e più a lungo termine. "Le esperienze che si vivono da bambini possono farti amare o odiare l'esercizio fisico, potenzialmente per sempre", afferma il Nike Master Trainer Brian Nunez. "I genitori dovrebbero creare il maggior numero di esperienze positive possibili per i loro bambini, prima che la palestra, lo sport, la competizione e la vita in generale diventino faccende più serie".

Uno dei modi efficaci per farlo è mascherare l'esercizio fisico sotto forma di gioco. Tuttavia, per gettare le basi di una relazione sana e duratura con l'attività fisica, occorre andare più a fondo. Ecco come.

Fai innamorare i tuoi bambini del movimento

01. Dai il buon esempio:

Anche se a volte si comportano come se non avessero sentito, i bambini ascoltano sempre ciò che dici. "Ogni volta che parli di attività fisica, anche se si tratta solo del tuo allenamento personale, è un'opportunità per i bambini di sentirsi entusiasti o disinteressati al fitness", afferma Diana Cutaia, fondatrice di Coaching Peace Consulting, che collabora con il team Social and Community Impact di Nike.

Ogni volta che ti prepari o torni da un allenamento, usa un linguaggio che dipinga l'attività fisica in termini entusiastici, afferma Cutaia. Ad esempio, invece di dire: "Oggi la mamma si deve allenare", o "Il papà è esausto per la corsa", prova invece con: "La mamma non vede l'ora di allenarsi, oggi", oppure: "I muscoli del papà si sono allenati davvero tanto. Hai visto com'è forte?". Più i bambini vedono quanto ti dedichi all'attività fisica e quanto ti piace, più è probabile che associno il movimento a sensazioni positive, spiega Nunez.

02. Preparali per il successo.

Anche se animati solo da buone intenzioni, i genitori, a volte, dedicano troppa attenzione a motivare i propri figli a muoversi anziché insegnare loro come farlo, afferma Cutaia. "Ovviamente è importante incoraggiarli per tutta la durata di un'attività, ma prima è necessario istruirli in modo che siano in grado di fare ciò che stiamo chiedendo loro", afferma. Se non sanno bene come fare, il rischio è che si sentano frustrati e decidano di mollare.

Le tue parole di incoraggiamento saranno molto più efficaci quando i tuoi bambini si sentiranno abbastanza sicuri da ascoltarle davvero.

La prossima volta che li coinvolgerai in un'attività fisica o un allenamento, prenditi qualche minuto per spiegare e dimostrare cosa vorresti che facessero, dice Cutaia. Puoi chiedere loro di imitare te oppure un animale che immaginano in quella posizione, o di fare l'esercizio che stai descrivendo, aggiunge Nunez. In entrambi i casi, assicurati che comprendano l'esercizio al meglio delle loro capacità prima di passare alla modalità "cheerleader". Le tue parole di incoraggiamento saranno molto più efficaci quando i tuoi bambini si sentiranno abbastanza sicuri da ascoltarle davvero.

Fai innamorare i tuoi bambini del movimento

03. Premia il processo, non il risultato.

Ormai dovresti sapere che concentrarti sui progressi anziché sulla perfezione, e festeggiare le piccole vittorie nel tuo allenamento personale, sono le motivazioni che ti spingono ad allenarti di nuovo. Per i bambini vale lo stesso principio. Vogliono una gratificazione, ma Cutaia dice che sta a te offrirla nel momento più opportuno, ovvero quando si stanno impegnando.

Basta dire cose del tipo: "Stai migliorando molto nei piegamenti. Sono difficili, ma tu hai dato il meglio".

Se, ad esempio, il tuo bambino ha difficoltà con un piegamento modificato, non aspettare che si convinca che non può farcela: chiedigli di abbassarsi con il corpo al suolo, quindi fermalo e digli: "Guarda, hai completato la prima metà di un piegamento!". La volta successiva, chiedigli di completare la seconda metà, quindi alla fine entrambe le parti insieme, lodando i suoi progressi durante il percorso, suggerisce Cutaia. Potreste anche scrivere insieme un diario dei progressi dove annotare le imprese settimanali. "È molto importante riconoscere quando i bambini danno il massimo e farli sentire soddisfatti per questo", spiega. Basta dire cose del tipo: "Stai migliorando molto nei piegamenti. Sono difficili, ma tu hai dato il meglio".

In fin dei conti, saranno le stesse cose che ti hanno fatto innamorare del fitness a far appassionare anche i tuoi bambini. Offri loro gli strumenti giusti, l'ispirazione, le istruzioni, il riconoscimento, e vedrai che li avvicinerai a una passione che durerà per sempre.

Se, ad esempio, il tuo bambino ha difficoltà con un piegamento modificato, non aspettare che si convinca che non può farcela: chiedigli di abbassarsi con il corpo al suolo, quindi fermalo e digli: "Guarda, hai completato la prima metà di un piegamento!". La volta successiva, chiedigli di completare la seconda metà, quindi alla fine entrambe le parti insieme, lodando i suoi progressi durante il percorso, suggerisce Cutaia. Potreste anche scrivere insieme un diario dei progressi dove annotare le imprese settimanali. "È molto importante riconoscere quando i bambini danno il massimo e farli sentire soddisfatti per questo", spiega. Basta dire cose del tipo: "Stai migliorando molto nei piegamenti. Sono difficili, ma tu hai dato il meglio".

In fin dei conti, saranno le stesse cose che ti hanno fatto innamorare del fitness a far appassionare anche i tuoi bambini. Offri loro gli strumenti giusti, l'ispirazione, le istruzioni, il riconoscimento, e vedrai che li avvicinerai a una passione che durerà per sempre.

Fai innamorare i tuoi bambini del movimento

Iscriviti a Nike Training Club

Accedi ai consigli dei nostri migliori esperti e allenatori per rimanere in movimento e in salute.

Fai innamorare i tuoi bambini del movimento

Iscriviti a Nike Training Club

Accedi ai consigli dei nostri migliori esperti e allenatori per rimanere in movimento e in salute.

Storie correlate

Come (e perché) si eseguono i dip per tricipiti

Coaching

Come (e perché) si eseguono i dip per tricipiti

Come nutrire i bambini in modo sano

Coaching

Come nutrire i bambini in modo sano

Forza sovrumana

Coaching

Forza sovrumana

La famiglia di ghiaccio

Coaching

La famiglia di ghiaccio

Strength Remix: family edition

Coaching

Strength Remix: family edition