Le scarpe Nike ideali per l'allenamento dedicato al cross training

Guida agli acquisti

Scarpe complete, in grado di supportare al meglio le tue esigenze di allenamento.

Ultimo aggiornamento: [data]
Lettura di 5 min

Le scarpe da cross training sono l'accessorio più adattabile dell'abbigliamento. La loro versatilità permette di affrontare diversi tipi di movimento, dal sollevamento pesi alla corsa e agli esercizi alla fune. Questo significa che potrai passare agevolmente dagli squat agli scatti in un'unica sessione di allenamento, senza bisogno di cambiare le scarpe. Le scarpe migliori per il cross training sono i modelli versatili, che assicurano il giusto equilibrio tra stabilità e flessibilità e tra ammortizzazione e aderenza. Ecco alcune indicazioni per trovare il tuo prossimo paio di scarpe tra questi modelli multifunzionali.

Che caratteristiche devono avere le scarpe da cross training?

Quando cercherai il tuo prossimo paio, fai attenzione ai seguenti aspetti.

  • Grip: un resistente battistrada in gomma con un motivo che offre trazione ti garantirà il grip necessario per gli esercizi alla fune, la corsa e il sollevamento dei carichi pesanti. Se pratichi gli esercizi alla fune, cerca scarpe con antiscivolo apposito o fascia protettiva.
  • Leggerezza: per le sessioni cardio (come HIIT, corsa o allenamento pliometrico), avrai bisogno di scarpe che non appesantiscano il piede.
  • Stabilità: cerca scarpe che assicurino il giusto equilibrio, un solido appoggio e stabilità. Si tratterà quindi di scarpe con suola e punta ampie (in modo che le dita possano allargarsi naturalmente), un dislivello minimo nel movimento tacco-punta e un'ammortizzazione moderata. Ideali sono anche le tomaie con fascette o le suole avvolgenti perché aiutano a mantenere il piede in posizione.
  • Flessibilità: poiché il cross training spesso prevede movimenti multidirezionali (come affondi laterali e spostamenti laterali), cerca un'intersuola che offra un po' di elasticità. "Nelle scarpe da cross training la flessibilità è fondamentale", afferma Jake Bennett, Global Footwear Product Line Manager di Nike. "Consente infatti di eseguire un'ampia gamma di movimenti diversi, necessari per affrontare le molteplici attività di allenamento e rendere i tuoi workout sempre diversi."
Le migliori scarpe Nike per allenamenti basati sul cross training

Quali scarpe consiglia Nike?

Per accompagnare tutti i tuoi allenamenti, valuta queste scarpe sportive Nike da cross training.

Da uomo

Scarpe da allenamento Nike Metcon 9 (Team)

Leggere e traspiranti, queste scarpe vantano un'ammortizzazione in schiuma reattiva che permette di affrontare gli allenamenti cardio più impegnativi e un piatto suola nel tallone che favorisce la stabilità durante il sollevamento pesi. Il resistente battistrada in gomma e l'antiscivolo per la corda offrono ulteriore trazione.

Scarpe da allenamento Nike MC Trainer 2

Queste scarpe presentano una base piatta, che è più spessa sotto il tallone per una maggiore stabilità durante l'allenamento con i pesi, e più sottile nella parte anteriore per la massima flessibilità durante allenamenti cardio. Il supporto avvolge il piede dal tallone ai lati per mantenere la posizione corretta, mentre i rialzi laterali servono a offrire sostegno durante i movimenti laterali. Il battistrada in gomma con motivo che offre trazione e la gomma sui lati assicurano la giusta aderenza.

Scarpe da allenamento Nike Air Max Alpha Trainer 5

Qui, l'ammortizzazione proviene dall'intersuola in schiuma che presenta un'unità Nike Max Air sul tallone. Allo stesso tempo, la suola piatta e larga con battistrada in gomma e la gomma che avvolge i lati favoriscono la stabilità. Gli intagli di flessione nell'avampiede sono progettati per sostenere gli affondi.

Da donna

Scarpe da allenamento Nike Free Metcon 5

Realizzate con tecnologia Nike Free, queste sneakers offrono flessibilità nell'avampiede per supportare i movimenti agili. Nel contempo, assicurano stabilità grazie al tallone ampio e a una clip sul tallone sagomata. Il battistrada in gomma favorisce l'aderenza, mentre il nucleo in schiuma aumenta l'ammortizzazione.

Scarpe da allenamento Nike Air Max Bella TR 5

Queste scarpe presentano un battistrada in gomma piatto con motivo di trazione per una maggiore stabilità e una fascetta elasticizzata per mantenere i piedi in posizione. Inoltre, sono in grado di supportare i movimenti laterali grazie al bordo rialzato. L'ammortizzazione è data dall'intersuola in schiuma con unità Nike Max Air nel tallone.

Scarpe da allenamento Nike Versair

L'unità Nike Zoom Air a ferro di cavallo rende queste sneakers estremamente flessibili, per la massima naturalezza nei movimenti. L'ammortizzazione in schiuma nell'intersuola attutisce l'impatto dei movimenti cardio, mentre la suola con motivo di trazione contribuisce alla stabilità.

Domande frequenti

Va bene indossare scarpe da running per il cross training?

Sì, ma entro certi limiti. Le scarpe da running tendono a presentare un maggiore abbassamento del tallone e un'ammortizzazione abbondante per proteggere il piede e assorbire gli urti dei movimenti a impatto elevato. Di contro, le scarpe da cross training prevedono un'intersuola più sottile, con un'ammortizzazione sufficiente per il cardio, ma non così elevata da non percepire la necessaria stabilità durante il sollevamento pesi. Quindi, se indossi scarpe da running quando fai cross training, avrai un appoggio meno stabile durante gli squat e gli stacchi da terra. Inoltre, se pratichi gli esercizi alla fune nel CrossFit, le scarpe da running non sono l'ideale perché non presentano protezioni per la corda.

"Le scarpe da running possono essere utili se prevedi di integrare la corsa nei tuoi allenamenti", spiega Bennett. "Tuttavia, per il cross training consigliamo l'utilizzo di scarpe specifiche come le Free Metcon, progettate per offrirti stabilità e supporto durante gli allenamenti in palestra e, allo stesso tempo, flessibilità e comfort per corse brevi e attività cardio".

E usare scarpe da cross training per le long run?

In questi casi vale la pena di acquistare un paio di scarpe da running, che offrono più ammortizzazione e supporto per piedi e articolazioni. Inoltre, le scarpe da running tendono a essere leggere e a presentare funzionalità avanzate che favoriscono la velocità e il ritorno di energia.

Le scarpe da cross training vanno bene per il CrossFit?

Sì. Per il CrossFit le scarpe da cross training sono la scelta ideale perché sono progettate per molteplici tipologie di movimento (una caratteristica distintiva di questa disciplina).

Testo di Dina Cheney

Data di pubblicazione originale: 27 giugno 2024

Storie correlate

Le migliori scarpe Nike da crossfit

Guida agli acquisti

Le migliori scarpe Nike per il CrossFit

Quali sono le scarpe ideali per la corsa sulla lunga distanza?

Guida agli acquisti

Le cinque migliori scarpe per la corsa sulla lunga distanza

Le migliori scarpe da running neutre Nike

Guida agli acquisti

Le migliori scarpe da running neutre Nike

Che differenza c'è tra le scarpe da running e quelle da camminata?

Guida agli acquisti

Che differenza c'è tra scarpe da running e scarpe da camminata?

Come scegliere le scarpe da running

Guida agli acquisti

Come scegliere le scarpe da running