25% di sconto su tutto il sito

Member Nike: usa il codice GAME21. Sono previste limitazioni.* Acquista *Termini della promozione

Cosa cercare in un paio di scarpe da running invernali

Guida ai prodotti

Per correre in inverno è necessario indossare scarpe adeguate che ti proteggano e ti sostengano, mantenendo i piedi al caldo e migliorando le prestazioni.

Ultimo aggiornamento: [data]
Lettura di 10 min
Cosa cercare quando si scelgono scarpe invernali da running

L'allenamento non si ferma solo perché la pioggia (o la neve) decidono di guastarti la festa.Fenderai il vento e calpesterai la neve per raggiungere i tuoi obiettivi, mentre gli altri sono rintanati al chiuso.

Detto questo, devi prestare attenzione quando corri in inverno.Con la stagione fredda non solo scivolamenti e cadute su strade e sentieri scivolosi diventano più probabili, ma il freddo aumenta anche il rischio di infortuni all'apparato muscoloscheletrico.Per questo, in inverno è davvero importante indossare scarpe adeguate che proteggono e offrono il massimo supporto.Ecco perché durante la stagione fredda i runner dovrebbero scegliere scarpe da running invernali.

Quali sono le scarpe da running invernali più adatte a te?

Scegliere una scarpa da running invernale può essere difficile.Devi trovarne un paio che tenga i piedi al caldo e ti protegga dagli agenti atmosferici, ma è altrettanto importante che abbia la calzata comoda e che offra il giusto livello di stabilità.

La scarpa da running invernale più adatta a te dipende dal clima, dalla superficie di corsa e dall'anatomia del piede.Ecco cosa sapere quando scegli la scarpa da running per temperature fredde, più adatta alle tue esigenze.

Caratteristiche indispensabili delle scarpe invernali

Isolamento

L'isolamento termico è la capacità della scarpa di intrappolare il calore del corpo, proteggendo allo stesso tempo dal vento.La maggior parte delle scarpe impermeabili, indossate con un paio di calze da running invernali, fornisce l'isolamento sufficiente a mantenere i piedi caldi durante gli inverni miti.Se però hai intenzione di correre con temperature davvero basse, potresti avere bisogno di una scarpa con una tomaia progettata per evitare l'ingresso del vento.

Impermeabilità

Quando corri mentre piove o nevica, ti servono delle scarpe che mantengano i piedi asciutti.Devono avere una tomaia resistente e idrorepellente o impermeabile.In condizioni climatiche estremamente rigide, puoi scegliere una scarpa con membrana GORE-TEX, con pori abbastanza piccoli da impedire l'ingresso dell'acqua, ma sufficientemente grandi da garantire la traspirabilità.

Visibilità

Durante i mesi invernali la luce del sole è limitata e probabilmente correrai più spesso in condizioni di scarsa luminosità.Inoltre alle auto serve maggior tempo di frenata in condizioni di umidità, quindi è importante che tu sia visibile da lontano.Se vuoi acquistare un paio di scarpe a prova di inverno, è meglio sceglierne un paio con dettagli rifrangenti, che ti rendono facilmente visibile.

Copertura

Se corri quando nevica, specialmente sui sentieri sterrati, una scarpa dal taglio basso potrebbe non proteggerti sufficientemente dal freddo oppure potrebbe lasciare che pioggia o neve ti bagnino le calze.Ti potrebbe servire una scarpa dal taglio alto che, insieme all'abbigliamento invernale, tenga il corpo caldo e asciutto.

Trazione

Dovresti scegliere una scarpa con la suola in gomma mista, progettata per aderire più facilmente alla strada o allo sterrato su superfici bagnate o ghiacciate.Evita le suole in schiuma se vuoi correre su tratti fangosi.Inoltre ti serviranno piccole e profonde alette nella parte inferiore della scarpa, per una buona trazione.

Cosa cercare quando si scelgono scarpe invernali da running

Per il freddo invernale, cerca una scarpa in GORE-TEX.

L'effetto delle temperature fredde sulle proprietà delle scarpe da running

La maggior parte delle scarpe da running ha intersuole e suole interne realizzate in schiuma EVA, materiale sintetico che offre sia ammortizzazione sia elasticità.Questa schiuma diventa più rigida col freddo, il che significa che la scarpa cede meno quando il piede impatta il terreno.

Questo aumento di pressione è in qualche modo simile alla corsa su una superficie più dura.Non ha alcuna correlazione con un maggiore tasso di infortuni, ma devi tenerne conto quando corri con temperature basse, soprattutto se di solito ti serve una scarpa con tanta ammortizzazione.Poiché anche la schiuma EVA si irrigidisce con il passare del tempo, assicurati di sostituire le scarpe da running frequentemente.

L'effetto delle temperature fredde sugli atleti

Le condizioni rigide non influiscono solo sulle proprietà delle scarpe, ma anche sui tessuti muscolari.L'esposizione al freddo può ridurre le capacità propriocettive, la forza e l'agilità.Questa riduzione delle prestazioni può aumentare il rischio di infortuni all'apparato muscoloscheletrico negli atleti, che quindi sono più propensi a infortunarsi correndo al freddo.

Poiché è stato dimostrato che le scarpe adeguate riducono il rischio di infortuni, la migliore linea di difesa è assicurarsi di avere un paio di scarpe che calzano comode e donano un'ammortizzazione e un supporto sufficienti.

Indossare le scarpe in base alle condizioni atmosferiche

Se corri con il freddo e l'umidità

Se nella tua zona l'inverno è mite, con pioggia e temperature superiori allo zero, ti serviranno delle scarpe da running idrorepellenti che mantengono i piedi abbastanza al caldo se abbinate a calze da running invernali impermeabili.Dei copriscarpe da running invernali o una ghetta impermeabile sulle scarpe da running estive potrebbero bastare ad allontanare l'umidità e mantenere il calore.

Se corri su sentieri sterrati che possono diventare fangosi in condizioni di umidità, ricordati di scegliere un paio di scarpe da running adatte allo sterrato.Sono realizzate con una gomma più morbida e alette più profonde sulla suola.Risulteranno più rigide delle scarpe da running di tutti i giorni, ma offriranno anche una migliore protezione dagli eventi atmosferici e dal terreno accidentato.

Se corri su marciapiedi o strade innevate

Le scarpe impermeabili da sterrato offrono la trazione necessaria per correre su strade, marciapiedi o sentieri pianeggianti innevati.Anche se in estate queste superfici possono consumare la gomma di un paio di scarpe da running, la neve richiede scarpe con trazione, isolamento termico e impermeabilità migliori.

Scegli una scarpa resistente con diversi pattern del battistrada o con gomma morbida che assomigliano agli pneumatici invernali.Se corri lungo la strada, scegline anche un paio che sia rifrangente per la massima sicurezza.

Se corri all'aperto su sentieri innevati

Gli spazzaneve in genere non intervengono sui sentieri di montagna, quindi la neve o il fango che incontri correndo fuoripista potrebbero essere più profondi rispetto a quando corri in città.Ti servirà una tomaia dal taglio alto e idrorepellente in grado di evitare neve e detriti nelle scarpe.Una fodera in GORE-TEX è la più efficace per mantenere il piede asciutto.Inoltre, è necessario prestare attenzione alla suola e scegliere un paio con consenta una buona aderenza.

Se corri sul ghiaccio

Se hai abbastanza coraggio da correre su strade e sentieri ghiacciati, ti serviranno la resistenza e la trazione massime.Ti servirà una scarpa con suola con i tacchetti che ti impediscono di scivolare.Se corri anche sulla neve alta, scegli un paio di scarpe che abbia anche alette profonde.Assicurati che le scarpe scelte offrano un isolamento sufficiente e aggiungi una ghetta di protezione acquistata separatamente se è necessaria una maggiore protezione dalle intemperie.

Cosa cercare quando si scelgono scarpe invernali da running

Come scegliere una scarpa da running invernale adatta a te

Comfort e calzata

Anche se alcuni negozi di scarpe possono individuare la scarpa adatta più a te analizzando la tua andatura, è davvero importante scegliere una scarpa da running invernale che ti vada davvero bene.Una scarpa dalla calzata perfetta risulterà più comoda e ridurrà il rischio di infortuni.Segui questi suggerimenti per garantire la giusta calzata:

  • Acquista di sera.I piedi tendono a gonfiarsi durante il giorno, quindi è meglio acquistare dopo le 17:00 per individuare la calzata più adatta.
  • Verifica la tua misura.Come punto di partenza, utilizza la tabella delle taglie e delle misure del brand in modo da avere un'idea della tua misura secondo le misurazioni.Tuttavia, tieni sempre conto di come senti la scarpa quando effettui la scelta.
  • In caso di dubbi, scegli mezza misura in più.Se non hai la certezza o stai ordinando scarpe online, è meglio acquistare un prodotto di mezza misura più grande.Le scarpe più ampie sono più comode di quelle troppo strette.
  • Controlla lo spazio sulla punta.Premi il pollice tra il piede e il bordo della scarpa.Intorno alle dita dei piedi deve esserci almeno mezzo pollice di spazio.Assicurati che sia possibile anche muovere e flettere il piede liberamente.
  • Prova le scarpe con le calze da running.Assicurati di portare con te le calze da running invernali quando provi le scarpe.Queste calze calde e impermeabili sono probabilmente più spesse di quelle quotidiane, quindi è importante indossarle quando cerchi la calzata perfetta.
  • Prova a correre.Camminare con un paio di scarpe da running non è il test migliore per scoprire quanto siano comode una volta raggiunta la velocità.Indossa le scarpe che intendi acquistare ed effettua una corsa di prova su un tapis roulant o nello store.

Quando valuti la comodità di una scarpa, considera gli elementi che seguono:

  • una tomaia che non sfrega né tira e che si adatta alla forma del piede
  • un puntale che consente una flessione confortevole senza irritare
  • una sella che sostiene il piede senza risultare troppo stretta sull'arco
  • un'intersuola leggera ma con un'ammortizzazione tale da essere confortevole
  • una suola che assomiglia alla forma del piede e che fornisce trazione sufficiente,
  • un controtacco che non preme su un punto specifico durante la corsa,
  • un sottopiede morbido e confortevole durante la corsa
  • un collare alla caviglia che non scivola dal piede e non sfrega

Scegli la stabilità e l'ammortizzazione

Le scarpe da running neutre offrono un'andatura naturale e una grande ammortizzazione.Queste scarpe sono le migliori per ridurre il dolore nelle persone con piedi piatti.Non utilizzano materiali stabilizzanti variabili ad esempio densità della schiuma o sostegni mediali, ma permettono alla maggior parte delle persone di non dover controllare la direzione dei piedi, perché non consentono una rotazione tale da causare disagio né aumentano il rischio di infortuni.

In caso di dolori causati dalla pronazione o dalla supinazione, puoi scegliere una scarpa da running con controllo della stabilità e del movimento.Le scarpe con un'intersuola rigida offrono supporto aggiuntivo ma sono comunque flessibili e reattive.Le scarpe da running con controllo del movimento sono più rigide e pesanti e non sono la scelta giusta per la maggior parte dei runner.Se hai avuto dolore e il podologo ti ha visitato e ti ha consigliato una scarpa con supporto aggiuntivo per l'arco, puoi provare uno di questi tipi di scarpe o acquistare plantari personalizzati in modo da ridurre il dolore.In caso contrario, vai sul sicuro con un paio di scarpe da running neutre.

Domande frequenti sulle scarpe da running invernali

In inverno ti servono scarpe da running diverse?
Dipende dal clima e dalla superficie di corsa.Se in inverno il freddo e la pioggia sono moderati, potrebbe non essere necessario un paio di scarpe da running invernali.Un copriscarpe o una ghetta da running invernali possono contribuire a mantenere i piedi asciutti e un paio di calze da running impermeabili ti aiuteranno a mantenerli al caldo.Tuttavia, se corri su un sentiero fangoso, avrai bisogno di una scarpa con una migliore trazione, una migliore impermeabilizzazione e un'elevata capacità di isolamento.E se ti imbatti nel ghiaccio, è sicuramente necessario un paio di scarpe equipaggiate per affrontare l'inverno.
Con quale frequenza dovresti sostituire le scarpe da running invernali?
Le scarpe da running in genere durano circa 400-800 km o da tre a sei mesi.Ma può essere una buona idea sostituire le tue scarpe da running ogni stagione.Questo perché l'ammortizzazione tende a irrigidirsi con il passare del tempo, e le temperature fredde rendono la schiuma EVA ancora più rigida.Inoltre, le scarpe possono usurarsi più rapidamente quando sono esposte agli agenti atmosferici, anche se le scarpe da running invernali tendono a essere più resistenti.Se aspetti di vedere segni di usura esterni prima di sostituire le scarpe da running invernali, avrai corso per chilometri senza la giusta ammortizzazione.
È sicuro correre in inverno?
Correre in inverno aumenta il rischio di cadute e di infortuni all'apparato muscoloscheletrico.Per mitigare questi rischi, è necessario indossare scarpe adeguate e assicurarsi di riscaldare i muscoli prima di uscire nel freddo.Copri la pelle esposta e togliti gli indumenti umidi subito dopo la corsa per evitare infortuni dovuti al freddo.Potrebbe anche essere necessario fare due corse più brevi se ti rendi conto di sentire troppo freddo dopo aver percorso molti chilometri.

Storie correlate

Cos'è il tower running?

Sport e attività

Che cos'è il tower running?

Come devono calzare le scarpe da running?

Guida all'acquisto

Guida alla calzata: cosa cercare quando acquisti scarpe da running

 6 modi per disinfettare le tue sneakers

Cura dei prodotti

Sei modi per disinfettare le tue sneakers

Come scegliere l'abbigliamento e le scarpe giuste per il giorno della gara

Guida all'acquisto

Come scegliere le scarpe e i vestiti giusti per il giorno della gara

Quali scarpe sono ideali per l'iperpronazione?

Guida all'acquisto

Quali sono le scarpe ideali per l'iperpronazione?