Novità: Nike App. Scopri di più

Trova la tua strada con Adwoa Aboah

Adwoa Aboah (@adwoaaboah) è una modella britannica e fondatrice di Gurls Talk, una comunità online per giovani donne che affrontano temi importanti come l'istruzione, la salute mentale, la sessualità e la cura di sé. Ci siamo messi in contatto con Adwoa per sapere di più sul suo viaggio alla scoperta di se stessa e conoscere le sue opinioni sullo stile personale e sui pro e contro della nostra cultura online sempre più complessa.

Si pone molta enfasi sul successo rispetto al fallimento. Tuttavia, cosa ti ha insegnato il fallimento che il successo non potrebbe mai insegnarti?

In un certo senso, il fallimento ha solo rafforzato la mia resilienza, perché ho dovuto convivere con quell'insuccesso, quel rifiuto, e andare avanti. Mi ha mostrato cos'è la perseveranza e quanto sia importante. Ho imparato ad accettare i fallimenti perché mi hanno spinto a ottenere ciò che volevo, per certi versi.

Che consiglio daresti a chi non ha la sicurezza di poter esprimere pubblicamente la propria personalità?

Incoraggerei chiunque non riesca a esprimersi liberamente a prendersi il tempo necessario e a trattarsi con gentilezza. È qualcosa che devi fare solo quando te la senti. Non dovresti subire alcuna pressione. Quando acquisirai la sicurezza, mostra al mondo chi sei. Prima, prenditi del tempo per rifletterci.

Finding Your Way with Adwoa Aboah

In che modo ritieni che le piattaforme online possano avere un effetto positivo sul benessere mentale? E al contrario, in che modo possono risultare dannose?

La cosa buona delle piattaforme online è che ci mostrano le diverse comunità di cui potremmo voler far parte, come la mia organizzazione Gurls Talk. In un modo o nell'altro, devi sempre entrare a far parte di un gruppo, che sia a scuola o nell'ambiente in cui cresci, specialmente durante l'adolescenza, e le piattaforme online ti mostrano cosa c'è là fuori ad aspettarti.

D'altra parte, penso che le piattaforme online possano essere piuttosto dannose quando guardi continuamente la vita di altre persone, cosa possiedono e chi sono, quando vorresti le stesse cose per te. Il senso opprimente del confronto è molto dannoso per chi sta crescendo. Potresti iniziare a guardare gli altri e sentirti in dovere di raggiungere gli stessi risultati. Si tratta di navigare su Internet con attenzione e con intenzione, per non ricadere in quel lato negativo.

Finding Your Way with Adwoa Aboah

In qualità di leader creativa e attivista, come fai a trovare il giusto equilibrio tra la tua individualità e il ruolo di modello di riferimento per la prossima generazione?

Non credo che riuscirei a definirmi un modello da seguire se non fossi me stessa in modo autentico. Penso che questo sia fondamentale per costituire un punto di riferimento. Non esiste un equilibrio: è proprio quello che devi fare se decidi di assumerti quella responsabilità, perché l'influenza che potresti avere sugli altri è un riflesso di quanto rimani fedele alla tua personalità.

La fiducia in se stessi e l'amor proprio sembrano molto personali, ma la comunità può svolgere un ruolo importante in entrambi. Cosa ti ha stupita della comunità?

La comunità trasmette un senso di onestà e verità e l'importanza della narrazione. In quelle storie puoi vedere il tuo riflesso. Puoi scoprire come le persone hanno combattuto e perseverato nei momenti difficili, e questo ti ispira e ti mostra le possibilità della tua realtà. Puoi conoscere e ascoltare persone a cui mancava sia la fiducia in se stesse che l'amor proprio, ma ne sono uscite, e ti rendi conto che puoi farcela anche tu.

Quando ricevi un sostegno, ottieni l'incoraggiamento per esprimerti e capisci che ci sono altre persone nella tua stessa situazione. Durante il percorso riguardante la mia salute mentale, in particolare, mi sono sempre sentita isolata. Mi affascina e mi sorprende che condividendo la mia storia sono stata accolta in una comunità enorme che provava quello che provavo io, ed è così tuttora.

Finding Your Way with Adwoa Aboah

Da dove nasce il coraggio? Come hai trovato il coraggio di essere chi sei oggi?

Il coraggio deriva dalla curiosità di guardarsi dentro e imparare da se stessi. Ho trovato il coraggio di arrivare fin dove mi trovo perché so di cosa sono capace e non voglio deludere me stessa. Sebbene sia piuttosto spaventoso fare tutte queste cose, continuo a vedere gli aspetti positivi che conseguono dall'affrontare le cose invece di fuggire. Penso che il coraggio provenga anche dalle persone che ti circondano. Nasce dall'ascolto di prospettive e storie diverse. Deriva dalla consapevolezza di non voler ripetere certe situazioni, e che lavorerai duramente per assicurarti che non si verifichino mai più.

Qual è il primo passo per impegnarsi ad amare se stessi?

Il primo passo è trattarsi bene. Troppo spesso ci rivolgiamo a noi stessi come non faremmo con altre persone; pertanto, devi essere gentile.

Cosa può comunicare lo stile personale che una persona potrebbe non riuscire a esprimere direttamente?

Lo stile e il modo di vestirsi personale sono una vera dichiarazione. Ho un grandissimo rispetto per chi indossa un certo abbigliamento solo perché lo desidera e non perché lo fanno tutti. Ci sono così tante persone su questo pianeta; in questo modo hai la possibilità di distinguerti ed essere originale.

Finding Your Way with Adwoa Aboah

Cosa trasmette il tuo personale senso dello stile?

Il mio senso dello stile dipende molto dal mio umore. Può dire molte cose, a seconda di quanto mi sento sicura in quel momento. Il mio stile cambia continuamente, ma sicuramente non è influenzato dagli altri, ma da me stessa e da cosa sta succedendo nella mia vita in quel momento.

Lo stile è una forma d'arte o un atteggiamento?

Lo stile è sicuramente un atteggiamento. Vedi continuamente look che potrebbero non piacerti, ma è la persona che rappresenta quello stile. Questo è ciò che ti attrae: l'atteggiamento che ne deriva. I look che vuoi indossare sono un riflesso della tua personalità. È sicuramente un atteggiamento.

Finding Your Way with Adwoa Aboah