AGGIUNTO AL CARRELLO
AGGIUNTO ALLA WISH LIST.
Nike Gift Card
Misura: Q.tá: @  
Non sono presenti articoli nel tuo carrello.
0922_NRC_SLP_FST0_desktop.jpg
CT_DSK3_01.jpg

3 CONSIGLI PER IL CROSS TRAINING Questi esercizi semplici da eseguire aiuteranno tutti, dai
principianti ai professionisti, a essere più forti, più in forma
e ad acquisire maggior equilibrio nella corsa.

CT_DSK2_01.jpg

Il running è fantastico, lo sappiamo. Ma anche se sei un professionista non puoi limitarti a correre.
Se vuoi diventare più forte, o più veloce, devi inserire il cross training nel tuo programma di allenamento.
No, non vuol dire passare ore in palestra tutte le settimane, ma eseguire regolarmente esercizi
e allungamenti che aiutano a migliorare l'equilibrio e la mobilità.
Per iniziare, prova questi esercizi semplici ma estremamente efficaci del leggendario coach John Smith,
velocista detentore del record mondiale e uno dei migliori coach Nike. Poi osserva la velocista English
Gardner mentre esegue tutte fasi dell'esercizio.

CT_DSK2_02.jpg

........................................ .
.
.


1. RINFORZA LA PARTE SUPERIORE DEL CORPO PERCHÉ: quando durante un allenamento pesante arriva la stanchezza, la
parte superiore del corpo, se ben allenata, ti aiuta a continuare e mantenere
la postura corretta.
COME: esegui perfettamente una, oppure 20, flessioni. Mettiti in posizione di
plank appoggiandoti sugli avampiedi, con le mani direttamente sotto le spalle,
le gambe allungate dietro di te, schiena dritta e addominali contratti. Piega
i gomiti e abbassati verso il pavimento mantenendo il corpo allineato. Quando il
petto raggiunge il pavimento fai una pausa, poi torna indietro mantenendo il
controllo del corpo e la postura corretta.
MENTRE CORRI: mantieni le spalle rilassate, le mani aperte (non
i pugni chiusi) e lascia che i gomiti si muovano avanti e indietro.

CT_DSK2_03.jpg

........................................ .
.


2. UN ADDOME PIÙ FORTE PERCHÉ: gli addominali e i muscoli della schiena mantengono
la stabilità, l'equilibrio e la postura durante la corsa.
COME: esegui dei semplici addominali. Tieni i piedi a terra, la schiena
dritta e piega le ginocchia. Senza sforzare il collo, contrai gli
addominali e solleva la parte superiore della schiena e le spalle dal
pavimento. Quando hai concluso il movimento, torna lentamente alla
posizione di partenza.
MENTRE CORRI: mantieni il corpo allungato e una postura forte ma
allo stesso tempo rilassata.

CT_DSK2_04.jpg

........................................ .
.
.
.


3. RINFORZA LA PARTE INFERIORE DEL CORPO PERCHÉ: lavorare su quadricipiti, fianchi e glutei aumenta la mobilità e
la flessibilità, proteggendoti da alcuni dei più comuni infortuni del running.
COME: esegui una corsa a ginocchia alte. Spingi e atterra sempre sugli
avampiedi (non sui talloni). A ogni passo, solleva le ginocchia al di sopra della
vita. Spingi le braccia in avanti e all'indietro evitando di sporgerti troppo in una
direzione o nell'altra. Anche se il ritmo dovrebbe essere veloce, prenditi il tempo
che ti serve e rimani concentrato sul movimento.
MENTRE CORRI: esegui movimenti ampi e lunghi per preparare il tuo corpo a
una maggiore potenza. Fai in modo che ogni passo ti spinga in avanti,
e non verso l'alto.

CT_DSK_06.jpg

Vuoi altri consigli per il cross training? Clicca qui sotto per nuovi esercizi e ulteriori consigli degli esperti.

NTC_Footer_DSK.jpg

NIKE+ TRAINING CLUB Run smarter. Train better. Più di 100 allenamenti ideati dai Master Trainer Nike:
che il tuo obiettivo sia dimagrire, tonificare i muscoli, migliorare la forza o la
concentrazione, NTC ha l'allenamento giusto per te. Gratis per iOS e Android.

nrc-articles-footer-1600x400.jpg

RUN SMARTER

Scopri come diventare un runner
più veloce e più in forma.

Diventa un runner pro e
supera i tuoi limiti con
Nike+ Run Club.

Resta al passo con gli argomenti
più discussi (e spesso fraintesi)
del mondo del running.

Lasciati ispirare da consigli
sull'alimentazione e ricette
per i runner.

Tanti modi semplici per migliorare
le tue prestazioni di runner.

Scopri allenamenti approfonditi
pensati dagli atleti e dai migliori
coach NRC.

Loading